Global Service

UNIMED SCARL, attraverso le sue consorziate, ha operato nel Global Service integrando competenza, innovazione tecnologica e operatività. Lo scenario manutentivo è oggetto oggi di una vera rivoluzione concettuale: da una concezione tradizionale della manutenzione, distinta tra ordinaria e straordinaria, si è passati ad un’idea di manutenzione come attività orientata all’ottimizzazione e al miglioramento. In tale contesto, il Global Service Manutentivo Immobiliare (GSMI) si presenta come la soluzione più adatta per la pianificazione, la programmazione e la progettazione delle attività di manutenzione di un Patrimonio Immobiliare.
I vantaggi conseguibili mediante l’attuazione del GSMI sono:

- Organizzativi: razionalizzazione funzionale del personale interno all’ente Committente, concentrazione dell’Ente Committente sul proprio “Core Business”, unicità contrattuale con conseguente riduzione di tempi ed energie profuse, ottimizzazione nella gestione dei mutamenti tecnologici, garanzie sul mantenimento degli standard prestazionali.

- Gestionali: garanzia sulla continuità del servizio manutentivo e degli standard qualitativi concordati, garanzia dei tempi di intervento pattuiti, maggiore flessibilità, semplificazione delle procedure di comunicazione, razionalizzazione dei tempi e delle risorse per il fornitore del servizio, possibilità per l’Ente Committente di poter fare affidamento non su un mero fornitore, bensì su un partner in grado di risolvere i più svariati problemi.

- Economici: contrazione dei costi di personale per il Committente, contrazione di costi amministrativi, semplificazione della contabilità, controllo costante delle spese, incremento del valore del patrimonio, semplificazione nella redazione del bilancio per l’ente Committente.

Outsourcing e global service riguardano:

- Manutenzione impianti
- Servizi alberghieri
- Pulizie
- Guardiania
- Ristorazione
- Gestione Immobiliare
- Parcheggi